INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA

PEDAGOGIA DIGITALE - Un like non si nega a nessuno

8 Dicembre 2020
Il LIKE rappresentato da una manina con il pollice rivolto verso l’alto, ma anche da cuori o emoticon con abbraccio è una funzione presente sui social per interagire con una reazione di gradimento ad una foto ad un post o ad un video. In seguito ha assunto significati diversi trasformandosi in una misurazione e talvolta in giudizio. Contare i like e quindi gli amici o i follower in rete è in un certo senso misurare la propria popolarità non solo nel web ma anche a scuola e nel tempo libero e può influire per un adolescente sull’immagine di sé, ancora in costruzione e sull’autostima. Risulta fondamentale quindi parlare ai ragazzi e alle ragazze del significato del simbolo “mi piace” portarli a riflettere perché sviluppino un pensiero critico e non si lascino trasportare dai giudizi dei social, non si lascino rapire dalla spasmodica ricerca di approvazione per definire il loro stato di felicità. Spesso capita che interpretino il like solo come messaggio di approvazione per essi stessi e non per quello che hanno pubblicato e quindi per aumentare la loro influenza e visibilità nel mondo siano portati a pubblicare foto e selfie “al limite” per fare colpo ed accaparrarsi dei “like”. Sul piano educativo sarebbe necessario insegnare ai ragazzi e alle ragazze quando dare il “like”, valutando il post o il video per il contenuto e non dare il “mi piace” solo su immagini che altri hanno ritenuto di valore seguendo la scia.

Questo video è distribuito sotto una licenza semplice e chiara grazie a Creative Commons. Potete condividerlo liberamente, ma senza scopi commerciali e senza modificarlo. (CC BY-NC-ND 3.0 IT)
Ci trovate su www.pedagogiadigitale.it

Video che potrebbero interessarti